UN GIOCO LUNGO TREMILA ANNI

Rivivere la Roma del passato e quella del futuro, entrambi remoti. In un week end che può essere di risate, ma anche molto romantico

Da qualche anno anche la Capitale ha un suo Parco a tema. Si chiama “Cinecittà World” e naturalmente è dedicato in particolare alla città che i suoi abitanti (ma non solo) giudicano la più bella del mondo oltre che al luogo che è stato teatro e set del cinema italiano per decenni.

La “città eterna” rivive all’ombra delle vestigia di un vero acquedotto antico e propone fra l’altro avventure a bordo di grandi vascelli, corse delle bighe, cibi d’origine millenaria e percorsi di realtà virtuale per scoprire la vita nei secoli a cavallo della nascita di Cristo. Il mondo del cinema (e della televisione) viene proposto attraverso la ricostruzione dei set di un famoso Kolossal ma anche offrendo grazie alle nuove tecnologie realistici viaggi nel tempo (il mitico far west, un sommergibile nazista…) e nello spazio (si combatte contro attacchi alieni alla terra). In più ci sono un mondo ghiacciato, con tutti i giochi che questo consente (divertente la battaglia con palle di neve), e un altro di fuoco, con la ricostruzione dell’Inferno dantesco.

Per i dettagli e le notizie pratiche andate su www.cinecittàworld.it, mentre per un soggiorno di charme a Roma vi propongo:

  • Buonanotte Garibaldi, un raffinato B&B a Trastevere
  • Il Boom, eleganza e buon gusto sempre a Trastevere
  • The Bluehostel, non lontano dalla Stazione Termini e dunque anche da Cinecittà
  • L’Hotel Sant’Anselmo, nel cuore di uno dei quartieri più romantici di Roma, l’Aventino