Piccolo è bello

Un ristorante microscopico ma eccellente offre un motivo in più per andare a vedere una delle città medievali meno conosciute eppure più belle d’Italia: Massa Marittima

C’è un motivo in più per andare a visitare Massa Marittima, una delle città più belle d’Italia, chiese, palazzi e monumenti medieval-rinascimentali assai meno famosi ma non meno spettacolari di quelli di Siena o Volterra. Il motivo in più è una microscopia trattoria – venti tavoli in tutto tra interno ed esterno, prenotazione di rigore – in uno dei caratteristici vicoli del borgo, nome La Tana dei Brilli, niente sito internet, tel. 0566 901274. Arredamento e atmosfera non hanno particolare fascino, ma in compenso si scopre una delle cucine toscane migliori del grossetano: pici all’agliata, testarolo artigianale con pesto di basilico, uno straordinario “galletto nostrano”. Prezzi ragionevoli, sotto i 40 euro tutto compreso. Insisto nel raccomandare la prenotazione. Come insisto nel raccomandare l’esperienza non solo gastronomica, ma anche e soprattutto turistica: Massa Marittima è davvero stupenda e merita almeno un week end.

Per dormire clicca la provincia di Grosseto nella nostra guida: troverai nei pressi di Massa Marittima o poco distante gli agriturismo, i B&B e i piccoli alberghi che ho selezionato in zona con molte attenzione allo charme e ai prezzi ragionevoli